Carrelli Elevatori

L’Accordo Stato-Regioni entrato in vigore il 12 marzo 2013, ha individuato le attrezzature per le quali è necessario conseguire specifica abilitazione (patentino) tramite corsi di formazione con precise modalità, contenuti e durate minime.

In particolare le attrezzature specificate dall’Accordo sono le seguenti:

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (PLE su stabilizzatori, PLE senza stabilizzatori)

GRU PER AUTOCARRO

GRU A TORRE (Gru a torre a rotazione in basso, Gru a torre a rotazione in alto)

CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO (Carrelli industriali semoventi, Carrelli semoventi a braccio telescopico, Carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi)

GRU MOBILI (Gru mobili autocarrate e semoventi con braccio telescopico o tralicciato ed eventuale falcone fisso, Gru mobili su ruote con falcone telescopico o brandeggiabile)

TRATTORI AGRICOLI O FORESTALI (Trattori a ruote, Trattori a cingoli)

MACCHINE MOVIMENTO TERRA (Escavatori idraulici a ruote o a cingoli, Escavatori a fune, Caricatori frontali, Terne, Autoribaltabili a cingoli)

POMPE PER CALCESTRUZZO

 

Tutti i lavoratori, anche autonomi, che a qualunque titolo utilizzano una o più tra le attrezzature specificate dall’Accordo devono essere in possesso delle relative abilitazioni. 

 

 

Per informazioni ed iscrizioni contattare:

- SEDE DI TORINO - Progetto Qualità del Lavoro s.r.l.  Corso Vigevano, 46 Torino

oppure consultare il nostro  Programma Corsi di Formazione